In giro senza motivo: “Provo le gomme nuove, poi vado a Bobbio dalla nonna”

06 Aprile 2020

Continuano le sanzioni per coloro che non rispettano le disposizioni anti-Coronavirus. Ieri mattina la polizia ha fermato in viale Patrioti, a Piacenza, un cittadino indiano di 31 anni alla guida della sua automobile. “Mi hanno cambiato una gomme e devo provarla prima di andare a Bobbio dalla nonna” è stata la sua assurda giustificazione. Per lui è scattata la prima sanzione. Anziché andare a casa, però, il 31enne è rimasto in giro e quando, 50 minuti dopo, è ripassato da viale Patrioti è stato fermato dalla stessa pattuglia che lo ha sanzionato di nuovo.
Nel pomeriggio, invece, un moldavo di 23 anni è stato controllato in viale Il Piacentino: agli agenti ha detto che stava andando dalla fidanzata, ma che girava a vuoto perché non si ricordava l’indirizzo. Anche per lui sanzione per le normative anti-virus, ma anche denunciato per ubriachezza, in quanto decisamente alticcio alla guida.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà