Spesa sospesa, l’iniziativa per chi è in difficoltà. Protezione civile in azione

18 Aprile 2020

Per aiutare le famiglie in difficoltà è stata lanciata l’iniziativa “Spesa sospesa” che coinvolge diversi supermercati ed esercizi commerciali di città e provincia. A Piacenza, il ritiro dei prodotti acquistati dai cittadini a favore di chi sta subendo gli effetti della crisi economica provocata dall’emergenza Coronavirus, è affidato ai volontari del Coordinamento provinciale di Protezione civile. Ogni giorno in media sei volontari svuotano i carrelli e consegnano le donazioni all’Emporio solidale di via I Maggio che, in accordo con i Servizi sociali del Comune, provvede alla distribuzione tra le famiglie che ne hanno necessità.

Sono coinvolti nell’iniziativa: Galassia, Margherita via Cella, Conad Besurica, Conad via Modonesi, Conad via Atleti Azzurri d’Italia, Sd Conad via XX Settembre, Md via Emilia Pavese, Tigotà. Nei punti vendita è possibile trovare i carrelli nei quali lasciare i prodotti da donare a chi si trova in difficoltà economica.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà