Il commissario Venturi: “Il virus sta mutando, lo scoviamo nelle sue fasi iniziali”

20 Aprile 2020

“A chi mi domanda se ci sarà una nuova ondata di contagi in autunno, rispondo che al momento non è possibile stabilirlo con certezza. E’ però sicuro che il virus, nel corso di queste ultime settimane, ha cambiato pelle”.

Lo ha spiegato Sergio Venturi nella consueta conferenza via Facebook di questo pomeriggio, nella quale il commissario regionale all’emergenza Coronavirus ha illustrato i dati relativi al contagio nelle varie province dell’Emilia Romagna.

“Nelle scorse settimane – ha proseguito – abbiamo riscontrato situazioni nelle quali le persone contagiate si presentavano in ospedale con il 30% del tessuto alveolare compromesso. Oggi, invece,  riusciamo a scovare la malattia anche nelle fasi iniziali, e ciò comporta una più alta possibilità di guarigione per il paziente”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà