Venturi rassicura ancora: “Nessuna emergenza a Piacenza, tra qualche giorno numeri più bassi”

29 Aprile 2020

“I dati relativi agli accessi al Pronto soccorso e ai ricoveri ci fanno credere che non siamo alle prese con una situazione allarmante: tra una settimana al massimo i numeri torneranno a essere bassi”. Il Commissario regionale per l’emergenza Coronavirus Sergio Venturi ha commentato così i dati che vedono a Piacenza una situazione ancora molto pesante, con 8 morti e 75 nuovi contagiati nella giornata di oggi. “Stiamo ancora andando nelle residenze per anziani a scovare gli ultimi casi tra gli asintomatici – ha spiegato – e abbiamo effettuato anche diversi tamponi “di conferma” a persone che presentavano sintomi e che restano a casa, diventando spesso asintomatiche e guarite pochi giorni dopo. Andiamo a testare pazienti che sappiamo di trovare infetti, andiamo a certificarlo ora perché prima non eravamo riusciti”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà