Coronavirus

Altri sei morti e 60 nuovi contagiati. A Piacenza un quarto dei decessi totali in regione

2 maggio 2020

Il Coronavirus non concede una tregua a Piacenza: oggi – 2 maggio – il nostro territorio registra sei vittime e 60 contagi in più rispetto a ieri. Dall’inizio dell’epidemia ad oggi, a livello locale ci sono stati 876 morti da Covid e 4.175 casi di positività.

Come emerge dal grafico qui sotto, la curva delle infezioni piacentine torna a schizzare verso l’alto: i nuovi contagi rappresentano il 29% di tutti i casi emiliano-romagnoli riportati in data odierna. Sempre nella nostra provincia, i decessi complessivi (876) corrispondono al 24% di quelli dell’intera regione (3.614). La quantità totale di contagi piacentini (4.175), invece, incide al 16% su quella emiliano-romagnola (25.850).

TUTTI I DATI REGIONALI – In Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus si sono registrati 25.850 casi di positività, 206 in più rispetto a ieri. I test effettuati hanno raggiunto quota 192.135 (+3.871). Importante il dato sulle nuove guarigioni, che oggi sono 332 (12.913 in totale), e quello sul calo dei casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a oggi: – 161, passando dai 9.484 registrati ieri ai 9.323 odierni. Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 6.296, -87 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 196 (- 1). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-79). Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 12.913 (+332): 3.274 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 9.639 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi. Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.175 a Piacenza (60 in più rispetto a ieri), 3.199 a Parma (22 in più), 4.733 a Reggio Emilia (20 in più), 3.704 a Modena (26 in più), 4.124 a Bologna (45 in più), 383 le positività registrate a Imola (4 in più), 932 a Ferrara (6 in più). In Romagna sono complessivamente 4.600 (23 in più), di cui 983 a Ravenna (1 in più), 902 a Forlì (7 in più), 693 a Cesena (2 in più), 2.022 a Rimini (13 in più).

DECESSI – Purtroppo, si registrano 35 nuovi decessi: 18 uomini e 17 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna sono arrivati a 3.614. I nuovi decessi riguardano 6 residenti nella provincia di Piacenza, 6 in quella di Parma, 5 in quella di Reggio Emilia, 4 in quella di Modena, 9 in quella di Bologna, nessun decesso in quella di Ferrara e in quella di Ravenna, 3 in quella di Forlì-Cesena (nessun decesso nel forlivese), 2 nel riminese. Nessun nuovo decesso da fuori regione.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia