Il sindaco Barbieri furioso “Troppi assembramenti, volete tornare alla fase 1?”

04 Maggio 2020

Primo giorno di fase 2 e in serata ecco arrivare la dura reprimenda del sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri. Con un video pubblicato sulla sua pagina Facebook, il primo cittadino non ha nascosto la propria delusione e preoccupazione dopo aver osservato quanto accaduto lunedì 4 maggio in città.

“Era comprensibile che con queste prime concessioni alla riapertura, ma quanto ho visto oggi non va assolutamente bene – ha detto la Barbieri -. Gruppi di persone per le corse, gente senza mascherina: ma come è possibile? Addirittura qualcuno ha tentato di giocare a calcio in piazza Cavalli. Abbiamo trascorso due mesi in cui abbiamo avuto modo di appurare quali e quanti siano stati i sacrifici dei medici e ancora la situazione rimane pesante da ogni punto di vista. Vogliamo veramente vanificare tutto quanto e comportarci come nulla fosse accaduto? Faccio appello alla responsabilità e al buon senso perchè altrimenti, anziché riuscire ad accedere appieno nella fase 2, rischiamo di tornare alla situazione di due mesi fa” ha concluso così il sindaco.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà