Calano malati e ricoverati. Aumentano i guariti: la media è di 63 al giorno

05 Maggio 2020

Il 26 aprile scorso è stata una delle date più importanti, tanto clinicamente quanto simbolicamente, nella lotta di Piacenza al Coronavirus. Quel giorno, per la prima volta, il numero dei piacentini guariti superò quello dei pazienti con la malattia in corso. Da allora, le guarigioni aumentano alla media di 63 al giorno, mentre coloro che sono seguiti perché positivi calano mediamente di 10 unità.
Questo fa sì che i pazienti ricoverati siano in costante diminuzione: ieri erano 337, 70 in meno rispetto al 26 aprile.
Per guariti si intendono coloro che non presentano più sintomi (oggi sono 888), sia soprattutto quelli che sono risultati negativi a due tamponi consecutivi. Attualmente sono 1.096, un numero che è ovviamente aumentato grazie all’incremento degli esami, in primis quelli effettuati in auto nel parcheggio di Piacenza Expo.

Purtroppo a Piacenza resta un dato che rende pesantissimo il quadro generale: dall’inizio dell’epidemia i decessi nel nostro territorio sono stati 886.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà