Emergenza finita

Bobbio, voglia di normalità. Primo ospedale Covid free della provincia

7 maggio 2020

C’è voglia di normalità dopo i due mesi infernali vissuti dall’ospedale di comunità di Bobbio che dal 13 marzo era diventato centro Covid 19 per aiutare il sistema sanitario provinciale ad arginare lo tsunami che si è abbattuto nel Piacentino. Molti i sanitari contagiati, tra loro anche il direttore della struttura Donato Capuano che si è curato a casa. Oggi davanti all’ospedale campeggia lo striscione con il “Grazie” tricolore dei cittadini e l’ospedale può tirare un sospiro di sollievo. La grande emergenza è passata, gli ultimi quattro pazienti positivi al Coronavirus sono stati trasferiti e da poche ore l’ospedale di Bobbio accoglie solo pazienti che hanno avuto esito negativo al doppio tampone ma hanno ancora bisogno di cure. Il direttore Capuano ha ringraziato tutti coloro che hanno lavorato in questo periodo difficile: medici, infermieri, oss e in particolare le coordinatrici infermieristiche Luisella Zanlunghi e Federica Delvago.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE