Bollettino sanitario

Secondo giorno consecutivo senza decessi. I nuovi contagiati sono cinque

25 maggio 2020

Zero vittime da Covid in più. Piacenza può tirare un lungo sospiro di sollievo: il dato di oggi (25 maggio), infatti, si aggiunge a quello altrettanto positivo di ieri, che ha visto la totale assenza di nuovi decessi da Coronavirus. Stando al bollettino odierno diffuso dalla Regione Emilia-Romagna, invece, il nostro territorio riporta cinque contagi in più rispetto a ieri (lo 0.95 percento dei 526 referti effettuati), per un bilancio totale di 4.464 casi di infezione dall’inizio dell’epidemia. Per quanto riguarda le morti, finora Piacenza ha pianto complessivamente 944 persone uccise dal virus.

Ecco, di seguito, il grafico che mostra il trend dell’allerta sanitaria nel Piacentino:

DATI REGIONALI – Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 27.587 casi di positività, 29 in più rispetto a ieri. Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.464 a Piacenza (5 in più rispetto a ieri), 3.478 a Parma (4 in più), 4.929 a Reggio Emilia (nessun caso in più), 3.897 a Modena (1 in più), 4.564 a Bologna (14 in più); 392 le positività registrate a Imola (nessun caso in più), 986 a Ferrara (1 in più). In Romagna i casi di positività hanno raggiunto quota 4.877 (4 in più), di cui 1.020 a Ravenna (nessun caso in più), 942 a Forlì (nessun caso in più), 777 a Cesena (nessun caso in più), 2.138 a Rimini (4 in più).

DECESSI – Purtroppo, si registrano 13 nuovi decessi: 4 uomini e 9 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna sono arrivati a 4.068. I nuovi decessi riguardano 1 residente nella provincia di Reggio Emilia, 1 in quella di Modena, 6 in provincia di Bologna (nessuno nell’imolese), 3 in quella di Ferrara, 1 in quella diRavenna, 1 in quella di Forlì-Cesena (nel Forlivese). Nessun decesso tra i residenti nelle province di Piacenza, Parma, Rimini e da fuori regione.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE