Località Malpaga

Intossicato in una ditta di cisterne, anche tre colleghi coinvolti. Operaio grave

27 maggio 2020


Un grave infortunio sul lavoro si è registrato oggi, mercoledì 27 maggio, intorno alle 8 in località Malpaga, nella zona industriale di Calendasco. All’interno di una ditta che realizza e collauda cisterne, un operaio è rimasto seriamente intossicato dopo essere entrato in contatto con prodotti chimici utilizzati per la pulizia e la manutenzione all’interno di una cisterna. Immediati sono scattati i soccorsi con l’intervento degli uomini del 118 di Piacenza e della Croce Rossa. Vista la gravità del ferito, dalla centrale operativa di Parma è stato disposto l’invio del servizio di elisoccorso: il velivolo ha condotto l’operaio al Maggiore. Anche tre colleghi dell’uomo, intervenuti in soccorso, sono rimasti a loro volta intossicati e trasportati d’urgenza all’ospedale di Piacenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE