Dalla canonica spariscono tre orologi. Nomade condannato

27 Maggio 2020

“Vorremmo sposarci”: una coppia di nomadi è entrata nella chiesa di San Paolo a Piacenza e ha chiesto informazioni al parroco.Quando i futuri sposi se ne sono andati il parroco si è accorto che erano spariti tre orologi. Mentre la ragazza aveva distratto la perpetua il suo complice si era impossessato degli oggetti. Il fatto avvenuto nel gennaio dello scorso anno e denunciato alla polizia è approdato in tribunale mercoledì 27 maggio.

Il giudice ha condannato l’imputato, che si è sempre dichiarato innocente, a un anno e tre mesi (pena sospesa) e a 500 euro di multa dopo aver derubricato l’accusa iniziale da furto in appartamento a furto semplice.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà