Emergono i primi esami

Donna morta in Piazza Duomo: per l’autopsia a causare il decesso è stato un malore improvviso

28 maggio 2020

Emergono i primi esiti parziali dell’autopsia sul corpo di Giuseppina Paiella, la maestra di 73 anni che lunedì 18 maggio è morta mentre stava attraversando la strada, a piedi, in piazza Duomo. Secondo gli esami autoptici, a causare il decesso della donna sarebbe stato un improvviso malore. Viene dunque esclusa, per il momento, l’ipotesi della caduta a causa del porfido malmesso.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE