Piacenza

Al via il cantiere per il recupero della copertura del Teatro Municipale

4 giugno 2020

 

Il Teatro Municipale di Piacenza si fa bello. Sono iniziati in questi giorni i lavori di recupero e restauro della copertura, il cui progetto, approvato dalla soprintendenza, è stato ammesso al finanziamento previsto dal fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020 destinato al miglioramento e alla riqualificazione delle sedi di spettacolo e godrà del contributo di regione Emilia-Romagna pari al 50% delle spese sostenute. L’intervento prevede il ripristino del manto di copertura, che necessita di urgenti lavori di recupero e messa in sicurezza, con la rimozione completa del pacchetto di copertura e il riposizionamento su nuova lastra dei coppi recuperati ed eventualmente integrati. L’intervento sarà completato dalla sostituzione di lattoneria in rame, converse e lastre a protezione dei punti più deboli della copertura (abbaini, impluvi e timpani). Dal valore complessivo di 500mila euro, l’appalto è stato aggiudicato al raggruppamento temporaneo di imprese composto da Casinelli Giuliano srl (Capogruppo) e Fraticola Coperture snc (Mandante). Il tempo previsto per la realizzazione dell’opera è di 150 giorni, periodo in cui il cantiere permetterà comunque l’accesso al teatro per le operazioni di segreteria e biglietteria.

“Catalogato tra i teatri storici dell’Emilia-Romagna, nella banca dati dell’Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali regionale, il Teatro Municipale di Piacenza è un’importante e straordinaria testimonianza dell’architettura teatrale del periodo neoclassico, uno dei più belli della penisola secondo Stendhal e luogo citato da Hemingway nel romanzo Addio alle armi del 1929. La sua tutela, conservazione e valorizzazione è uno degli obiettivi dell’amministrazione Barbieri che ha indicato già nelle sue linee guida il miglioramento degli edifici storici sedi di spettacolo e musei come priorità per la promozione culturale, oltre che turistica, della nostra città”. Lo sostiene l’assessore ai Lavori Pubblici Marco Tassi, che aggiunge: “L’intervento, che ha ottenuto un importante contributo da Regione Emilia-Romagna, permetterà di restituire al prestigioso teatro le migliori condizioni e la massima sicurezza possibili e rientra nel corposo piano di lavori pubblici che la Giunta ha approvato e finanziato per migliorare la nostra città”

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE