Nel Piacentino

Coronavirus, altre due vittime: decessi a quota 950. Due nuovi contagiati

4 giugno 2020


Numeri nemmeno lontanamente paragonabili a quelli di due mesi fa quando Piacenza era flagellata dalle notizie di decine di morti quotidiani, ma che ugualmente non concedono spazio ad una serenità totale. Due le vittime da Covid-19 anche ieri, con il conteggio complessivo dei decessi salito a quota 950. E due sono stati anche i nuovi contagiati con i casi di positività che hanno raggiunto quota 4.495.

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 27.842 casi di positività, 14 in più rispetto a ieri: pressoché tutti questi nuovi casi, 13, sono relativi a persone asintomatiche, esito dell’attività di screening regionale. Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.495 a Piacenza (+2), 3.534 a Parma (+5), 4.952 a Reggio Emilia (dato invariato), 3.922 a Modena (+4), 4.642 a Bologna (+2); 394 a Imola (come ieri); 995 a Ferrara (dato invariato). Infine, in Romagna i casi di positività hanno raggiunto quota 4.908 (+1), con 1 nuovo caso a Forlì (944). Nessun nuovo caso anche nella provincia di Ravenna (1.028 totali), a Cesena (780) e in quella di Rimini (2.156).

DECESSI – In Emilia Romagna purtroppo si registrano 11 nuovi decessi: cinque uomini e sei donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna i decessi sono arrivati a 4.147. Gli 11 nuovi decessi – relativi tranne un caso agli ultimi due giorni – sono così ripartiti per quanto riguarda la provincia di residenza:2 in quella di Piacenza, 2 in quella di Parma e 7 in quella di Bologna (nessuno nell’Imolese). Nessun decesso nelle province di Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini e da fuori regione.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza