Domenica senza vittime, ancora dieci pazienti in terapia intensiva

08 Giugno 2020


Nessun morto. Quella di ieri è stata una ulteriore giornata di ottime notizie sul fronte Covid-19 per il territorio piacentino che torna a respirare dopo mesi in cui la sciagura del Coronavirus si è abbattuta in maniera brutale, provocando ben 958 vittime. Segnale ulteriore di come la situazione si sia stabilizzata e, nonostante la presenza del virus sul territorio, le misure messe in atto nei mesi scorsi stiano dando i frutti sperati. Sono stati invece tre i nuovi positivi individuati: un minorenne e due di età compresa tra i 41 e i 64 anni. Tre casi su un totale di 531 tamponi refertati per una percentuale pari allo 0,6%. Dall’inizio della pandemia, sono 4.503 i casi di Covid-19 riscontrati sul nostro territorio. Rimangono invece dieci i pazienti che, ad oggi, rimangono ricoverati nel reparto di terapia intensiva nelle strutture Ausl.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà