Cadute a Perino, Rocca Pulzana, Marsaglia e al Penice: motociclisti seriamente feriti

14 Giugno 2020

Con la fine del lockdown e il ritorno del bel tempo le strade piacentine sono tornate a popolarsi di motociclisti diretti nelle nostre valli.
Purtroppo sono però ripresi anche gli incidenti che vedono i centauri protagonisti: nella tarda mattina sono stati due, uno a Perino (in Val Trebbia) e l’altro a Rocca Pulzana (Valtidone). Nel primo pomeriggio, invece, a Marsaglia e al passo Penice, in Val Trebbia.

Nel primo il motociclista è rimato ferito dopo aver perso il controllo del proprio mezzo sulla Statale 45, all’altezza della rotatoria di ingresso a Perino. I compagni di viaggio che lo seguivano hanno immediatamente chiamato i soccorsi: l’uomo era inizialmente privo di conoscenza; poi fortunatamente ha ripreso i sensi, ma le sue condizioni sono comunque molto serie, tanto che l’eliambulanza lo ha portato all’ospedale di Parma. Sula posto anche i mezzi del 118.
Moto fuori strada per cause ancora da chiarire anche a Rocca Pulzana: anche in questo caso guidatore ferito, ma non è grave.

Attorno alle 13.30, poi, terzo incidente, ancora sulla Statale 45: un centauro è caduto poco fuori Marsaglia, in direzione di Ottone. Anche in questo caso è stato soccorso dai mezzi del 118 e dall’eliambulanza, che lo ha portato a Parma con un serio trauma toracico.

Poco dopo, altro incidente (il quarto di giornata) con protagonista un motociclista sulla strada del Passo Penice. Anche in questo caso, è stato soccorso dai mezzi del 118 e portato in elicottero all’ospedale parmense.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà