Ieri nessun positivo. Il sindaco: “Cinquantamila ingressi gratis per operatori sanitari”

16 Giugno 2020

Anche ieri, per il secondo giorno consecutivo, a Piacenza e provincia non si sono registrati nuovi casi di positività al Covid-19. I piacentini contagiati restano dunque 4.523. Segnali molto incoraggianti, nonostante la morte di una paziente ricoverata da marzo e che porta a 963 il totale delle vittime da inizio pandemia.

Nel frattempo, per offrire il giusto riconoscimento agli operatori sanitari, il sindaco Patrizia Barbieri ha reso nota di una bella iniziativa che sarà avviata dal comune.

“Piacenza, così duramente colpita e martoriata dal coronavirus, non si è scordata di chi si è speso in prima linea – senza risparmiarsi – per prendersi cura di noi – ha scritto sulla sua pagina Facebook -. Per questo l’amministrazione comunale ha deciso di donare a tutti i sanitari dell’Emilia Romagna e della Lombardia 25.000 biglietti per due persone per tutte le sezioni dei musei civici di Palazzo Farnese e del Museo di Storia Naturale di via Scalabrini.

E’ un gesto carico anche di valore simbolico per dire grazie agli infermieri, ai medici, a tutto il personale ausiliario, a chi lavora negli uffici, e a tutta la macchina organizzativa, ma non solo. Gli ingressi saranno donati anche agli operatori delle Forze dell’Ordine, ai Vigili del Fuoco, alla Polizia Locale ed ai militari – anch’essi in prima linea fin da subito – nonché ai volontari di Piacenza e provincia, altrettanto protagonisti in trincea e capaci di spendersi senza riserve nell’aiutare la nostra città a risollevarsi.

Offriamo la bellezza dei nostri musei in segno di gratitudine sperando che questi 50.000 ingressi possano contribuire a trasmettere un’immagine positiva della città di Piacenza e fungere da stimolo per la ripartenza del nostro territorio”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà