Se ne va un pezzo di storia

Monticelli, la ruspa “si mangia” la vecchia scuola media IL VIDEO

4 luglio 2020

A Monticelli è iniziata giovedì 2 luglio la demolizione della vecchia scuola media, chiusa dal 2012 dopo che erano emerse alcune criticità strutturali. Un pezzo di storia del paese che se ne va, accompagnato dal rumore di ruspe escavatori e bulldozer.

“Dopo diversi anni di attesa siamo arrivati al giorno della demolizione – ha commentato il sindaco di Monticelli Gimmi Distante – . Questi lavori proseguiranno per almeno una settimana per quanto riguarda la demolizione, successivamente ci sarà la fase di smaltimento delle macerie che durerà altri venti giorni circa. La storia risale al 2012 dove era emersa, da una indagine fatta all’epoca, che sarebbe costata di più una ristrutturazione che una nuova costruzione. Il percorso che ci ha portato alla demolizione di oggi è durato quindi otto anni. Questa prima fase prevede diversi passaggi per gli edifici scolastici. Dopo la demolizione delle scuole medie, procederemo con il miglioramento sismico delle elementari e, al termine, con la costruzione del nuovo edificio delle medie. In questa area nascerà un parco o un parcheggio a servizio delle scuole”.

L’edificio, costruito negli anni ’60, si è deteriorato molto prima del previsto, creando seri problemi al servizio scolastico monticellese.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE