Rally e officina: pensione per Luciano Tartaglia dopo 59 anni di lavoro

04 Luglio 2020

Dopo 59 anni di lavoro, di cui 43 con a fianco l’inseparabile moglie Mirella, Luciano Tartaglia, “il mago dei motori” di Castel San Giovanni, è andato in pensione. Una vita, la sua, trascorsa con la testa china dentro al cofano o steso sotto l’auto ad aggiustare guasti. Oltre al lavoro di meccanico Luciano Tartaglia con la moglie Mirella ha condiviso anche la passione per i rally, per i fuoristrada e per il deserto. Compagni di lavoro, compagni di vita e di avventura a bordo di fuoristrada con cui hanno vinto tra gli anni Ottanta e Novanta diversi campionati italiani di fuoristrada e partecipato alle mitiche Parigi Dakar.

L’articolo su Libertà

© Copyright 2021 Editoriale Libertà