“Impressionato dal Duomo, che bella sorpresa”. Prima volta del nuovo vescovo in città

18 Luglio 2020

A nemmeno 24 ore dall’annuncio ufficiale, Adriano Cevolotto, neo vescovo eletto di Piacenza-Bobbio, ha voluto fare conoscenza con quello che sarà il suo “quartier generale” per i prossimi anni: il palazzo vescovile con il Duomo. E, per monsignor Cevolotto, è stata la prima volta in assoluto a Piacenza. Mai stato qui. Per cinque ore ha incontrato il vescovo Gianni Ambrosio che da giovedì, lo ricordiamo, è amministratore apostolico della diocesi. “Di Piacenza – ha detto il neovescovo – conoscevo solo il Collegio Alberoni – ammette – perché me ne aveva parlato un amico sacerdote; ma oggi ho ammirato il vostro Duomo che mi ha impressionato, è stata una bella sorpresa”.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà