Si arrampica su una roccia per tuffarsi in Trebbia ma resta bloccato: intervengono i vigili del fuoco

21 Luglio 2020

Forse sperava di tuffarsi nel fiume Trebbia dopo aver raggiunto la cima della roccia sulla quale, non senza difficoltà e con una buona dose di rischio, si era arrampicato sotto gli occhi divertiti degli amici. Tuttavia, giunto a un certo punto, non è più riuscito a scendere.

Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per aiutare il giovane di origini lodigiane che oggi pomeriggio, martedì 21 luglio, è rimasto “bloccato” sulla sommità di una roccia alla Berlina di Bobbio, come sempre presa d’assalto dai bagnanti in questa calda estate. Le operazioni di “salvataggio” non sono state semplici, con i vigili del fuoco di Bobbio e del nucleo Saf (speleo-alpino-fluviale) di Piacenza che, dopo averlo raggiunto ad un’altezza di circa 20 metri, sono riusciti a scortarlo fino a terra.Sul posto anche la Croce rossa di Marsaglia e i carabinieri di Bobbio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà