Di nazionalità romena

Domenica di lacrime in riva al Po: 42enne muore per salvare il suo cane

10 agosto 2020

Ha suscitato grande impressione ieri la morte dell’uomo di 42 anni, di nazionalità rumena, che ha perso la vita in seguito al tentativo di salvare il suo cane, in difficoltà nelle acque del Po (alla fine si è salvato), nei pressi della Nino Bixio. Dopo essere stato risucchiato dalla corrente, gli amici hanno disperatamente tentato di recuperare l’uomo che è stato successivamente spinto a riva dalla stessa forza delle acque. Qui, i tentativi di rianimazione operati dagli uomini del 118 e della Croce Rossa che in un primo tempo sono sembrati dare i frutti sperati e aprire alla speranza. La corsa in ospedale è però stata il preludio alla tragedia: il cuore dell’uomo ha ceduto proprio una volta giunto al Guglielmo da Saliceto.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE