Piacenza

Ordinanza anti-gradini, proteste: “Quattrocento euro di multa a ragazzini di 14 anni”

12 agosto 2020

“Hanno solo quattordici anni. Abitano a Podenzano, non potevano saperlo. Un avvertimento non bastava?”. Sono le proteste pacifiche di alcuni genitori nei confronti di una pattuglia della polizia municipale di Piacenza che ha multato per quattrocento euro (280 euro in caso di pagamento anticipato) i propri figli seduti sotto i portici di palazzo Gotico: “Non conoscevano il divieto – spiega un padre – del resto non c’è alcun cartello…”. Le polemiche contro la nuova ordinanza anti-muretti del sindaco Barbieri, quindi, non si placano. Qualcuno sta pensando di presentare ricorso: “Opporsi alla sanzione, purtroppo, ha un costo – commenta un piacentino – ma è intollerabile la totale assenza di segnaletica del divieto di permanenza sui gradini”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza