Eventi e Covid

Salta Festa del rugby. Salvi per ora Mercato europeo e Gola Gola

25 agosto 2020

“La società ha deciso di fare un passo indietro per motivi di sicurezza sanitaria”. La Festa del rugby, quindi, non si terrà. L’evento era in programma il 28-29-30 agosto e il 4-5-6 settembre. Ma gli organizzatori, a fronte della situazione epidemiologica poco rassicurante, hanno deciso di rinunciare alla tradizionale sagra sul campo sportivo di via Rigolli.

IL COMUNICATO DEI LYONS RUGBY

GOLA GOLA FESTIVAL – Per ora, invece, l’amministrazione comunale pare intenzionata a confermare il Gola Gola Festival nel fine settimana del 5-6 settembre, in centro storico a Piacenza: “Si seguono gli sviluppi del contesto sanitario e mercoledì si decide – spiega l’assessore al turismo Jonathan Papamarenghi -. In ogni caso, comunque, l’iniziativa sarebbe in una versione Covid-sicura: non un grande evento, ma solo un’importante vetrina per il territorio”. Ma sarà determinante l’incontro di mercoledì tra il sindaco Patrizia Barbieri e il direttore generale dell’Ausl di Piacenza Luca Baldino: la curva dei contagi in preoccupante risalita impone una seria riflessione sullo svolgimento dei grandi eventi cittadini.

MERCATO EUROPEO – C’è forte titubanza anche sullo svolgimento del Mercato europeo e dello Sbaracco. In teoria la fiera degli ambulanti provenienti da ogni parte del mondo dovrebbe tenersi dal 18 al 20 settembre sul Facsal, mentre il “fuori tutto” dei negozi è previsto per il 6-7 settembre. Anche qui, però, il confronto fra il sindaco e l’Ausl contribuirà a fornire maggiore chiarezza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE