Investe e uccide un cane, ma non si ferma a soccorrerlo. Multato

27 Agosto 2020


Investe con la sua auto un cagnolino, che muore pochi minuti dopo, in piazza XX Settembre, ma non si ferma a prestargli soccorso. Gli agenti della polizia locale lo rintracciano, grazie alle telecamere. Rischia ora una sanzione per omesso soccorso da un minimo di 413 ad un massimo di 1600 euro. Anche il proprietario del cane, che in quel momento non era insieme all’animale, rischia una sanzione. Al fatto hanno assistito diverse persone che hanno cercato di portare soccorso al povero animale che è però morto pochi minuti dopo.

L’ARTICOLO COMPLETO SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà