Misurazione della febbre ai bimbi e questionario ai genitori

05 Settembre 2020

Lunedì 7 settembre riapriranno gli asili nido comunali a Piacenza, e Palazzo Mercanti chiede “corresponsabilità” alle famiglie che manderanno i propri figli.

“I genitori siano preparati a un dialogo con le strutture e con i gestori – spiega l’assessore ai servizi sociali Federica Sgorbati -. Avranno un modulo da compilare nel quale indicare eventuali contatti con persone risultate positive, o se hanno avuto sintomi. C’è un percorso da fare insieme, con molta responsabilità da parte di tutti: Comune, gestori e famiglie”.

Una collaborazione fattiva, necessaria, indotta dalle misure sanitarie imposta dall’emergenza Covid.

“Noi allestiremo un triage all’ingresso per misurare la temperatura ai bambini – prosegue Sgorbati -. Una pratica non richiesta dal protocollo sanitario, ma visto che la nostra città ha pagato un tributo molto alto abbiamo pensato di farlo per la tutela della salute di tutti”.

Gli uffici dell’assessorato ai servizi dell’infanzia hanno lavorato per tutto il mese di agosto, per definire le modalità di riapertura in sintonia con il protocollo sanitario. Un lavoro preparatorio e operativo che implica un aumento di costi gestionali, dovuti alla sanificazione dei giochi e dei luoghi, oltre all’incremento di personale.

“Spese che verranno sostenuti dal Comune per tenere le famiglie il più possibile indenni dagli aumenti dei costi” conclude l’assessore.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà