Malore fatale per Fausto Zermani, presidente del Consorzio di Bonifica di Piacenza

09 Settembre 2020

E’ stato colto da un malore fatale, mentre si trovava nei campi della sua azienda agricola, a Bosco dei Santi di Mortizza, Fausto Zermani, presidente del Consorzio di Bonifica di Piacenza. E’ accaduto nella mattinata del 9 settembre e, nonostante il tempestivo intervento dei sanitari, per l’imprenditore agricolo piacentino non c’è stato nulla da fare. Zermani avrebbe compiuto 52 anni il prossimo 23 settembre. Lascia la moglie e quattro figli. La notizia della sua improvvisa scomparsa ha gettato nello sgomento tutto il mondo agricolo e imprenditoriale piacentino. Zermani rappresentava infatti una figura importante per il territorio ed era molto stimato per il suo costante impegno a favore della città e della provincia. Da sempre imprenditore agricolo ma impegnato anche nelle realtà associative piacentine.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà