Ripartenza scuole e Coronavirus. Barbieri: “Mi appello al senso di responsabilità degli studenti”

10 Settembre 2020

 

Lunedì 14 settembre si torna sui banchi di scuola e non mancano le preoccupazioni per l’emergenza Coronavirus. Le scuole piacentine sono pronte a ripartire in totale sicurezza grazie agli investimenti messi in campo per ricavare nuovi spazi e garantire così il corretto distanziamento in classe. Ma la partita del contrasto alla diffusione del virus si gioca anche fuori. Il sindaco e presidente della Provincia Patrizia Barbieri si appella così al senso di responsabilità dei ragazzi: “E’ giusto che i giovani abbiano i loro momenti di socialità e la scuola ne rappresenta uno fondamentale, ma faccio un richiamo alla loro consapevolezza e li invito a rispettare l’utilizzo delle mascherine e a mantenere il distanziamento sociale. Purtroppo il virus circola ancora e i dati lo dimostrano – spiega il primo cittadino – il rischio è di portarlo a casa, in famiglia, dove magari ci sono soggetti fragili e di trasformarsi quindi in vettori del Covid. Noi abbiamo fatto la nostra parte mettendo in sicurezza gli istituti scolastici, i ragazzi devono fare la loro parte anche durante i momenti di convivialità e di svago”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà