Borgonovo

Punta una pistola contro un passante senza motivo: denunciato

16 settembre 2020

 

Ieri, 15 settembre 2020, i carabinieri di Borgonovo hanno denunciato un giovane di 27 anni, operaio, per porto di armi o oggetti atti ad offendere. Verso l’1.30 circa, un automobilista aveva segnalato al 112 che mentre era fermo in centro paese, un uomo, a piedi, barcollante, con il volto sporco di sangue, senza alcun motivo, gli aveva puntato contro una pistola, facendolo fuggire di corsa. Sul posto è intervenuta la Radiomobile della Compagnia di Piacenza ma dell’individuo nessuna traccia.

Il giorno seguente i carabinieri di Borgonovo hanno proseguito le indagini, avvalendosi delle immagini registrate delle telecamere di sorveglianza presenti nella zona e sono risaliti al 27enne, già noto alle forze dell’ordine e con precedenti per stupefacenti e porto abusivo di armi.

Il giovane è stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare ed è stato trovato in possesso di una pistola a salve tipo Revolver, con 39 colpi a salve, un coltello e uno spray al peperoncino. Le armi e le munizioni rinvenute sono state subito sottoposte a sequestro. Il giovane operaio è stato denunciato per porto di armi o oggetti atti ad offendere.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE