“Il cibo che scelgo, il futuro che voglio”. I segreti dell’orto svelati ai giovani

21 Settembre 2020

Continua negli orti di Santa Maria di Campagna il progetto “Il cibo che scelgo, il futuro che voglio”, nato per avvicinare i più giovani alla sostenibilità alimentare. Un percorso realizzato dall’Associazione Cosmonauti APS e dalla Fondazione Acra in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e il Comune di Piacenza. “Oggi a una ventina di ragazzi, stiamo insegnando e trasmettendo delle buone pratiche di coltura dell’orto” spiega Giulio Merli di Cosmonauti. “I partecipanti stanno imparando tutte le attività base per iniziare un orto: vangatura, concimazione, zappatura, semine e trapianti – illustra Elena Muscatella di Acra -. Tutte pratiche per avvicinare i ragazzi ai temi della sostenibilità ambientale e delle filiere agroalimentari sostenibili cercando di trovare un equilibrio tra dimensione locale e dinamiche globali”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà