Condannato a oltre tre anni in via definitiva per rapina : egiziano arrestato

26 Settembre 2020

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Piacenza hanno rintracciato ed arrestato, nel corso della serata di mercoledì 23 settembre, un 34enne, nato in Egitto, ma residente a Piacenza da diverso tempo, con numerosi precedenti penali, perché colpito da ordine di carcerazione emesso dal Tribunale Ordinario di Piacenza. L’uomo, con diversi alias, è stato ritenuto colpevole di una rapina e lesioni personali commessa a Piacenza nel settembre del 2014. Era stato condannato nel luglio del 2018 dal tribunale di Piacenza, sentenza confermata dalla Corte d’Appello di Bologna nel gennaio del 2020 e quindi diventata irrevocabile a luglio dopo che il ricorso per cassazione era stato respinto.
Il giovane, quindi, è stato fermato a Piacenza al rientro presso la sua abitazione, e dopo le formalità di rito è stato portato alla casa circondariale delle “Novate” per scontare la pena di 3 anni e tre mesi.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà