Pontenure

Tre anni e sei mesi al capo della banda che rubava alla logistica

1 ottobre 2020

Condannato a tre anni e sei mesi di pena il capo della banda che nel 2018 aveva fatto scomparire dalla Xpo Logistics di Pontenure capi d’abbigliamento per un valore di circa 3 milioni di euro. Il 38enne, rintracciato alla Canarie dai carabinieri di Piacenza e attualmente ai domiciliari, era imputato di associazione finalizzata al furto e alla ricettazione. Il collegio giudicante lo ha assolto dall’accusa di associazione a delinquere.
Furono nove ordinanze di custodia cautelari spiccate, sulla scorta di un’indagine compiuta dai carabinieri di Fiorenzuola e coordinata dal sostituto procuratore Matteo Centini.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Nure

NOTIZIE CORRELATE