Medicina di Area Critica

Due lavori dell’equipe piacentina pubblicati su riviste internazionali

6 ottobre 2020

Sono stati recentemente pubblicati sugli “Annals of Intensive Care” e il “Journal of Critical Care” due lavori svolti dell’equipe di Medicina di Area Critica, reparto dell’ospedale di Piacenza diretto dal dottor Mario Barbera.

I lavori, che portano la firma dei medici Elio Antonucci e Manuela Giovini, hanno raccolto alcuni casi clinici specifici, proponendo una revisione di letteratura inerente il rischio di sviluppare embolia polmonare in corso di Covid-19. Si tratta di articoli pubblicati su note riviste specialistiche e che vedono la partecipazione di altri centri europei (Università di Jena in Germania, Università di Marsiglia e di Bologna) ed eminenti esperti di terapia intensiva. Si rafforza ulteriormente quindi la collaborazione internazionale del centro piacentino con prestigiosi atenei europei. Infatti, la Medicina di Area Critica sarà ancora protagonista al prossimo Congresso europeo di Terapia intensiva (Esicm) in programma a Madrid, con la presentazione di 4 abstract inerenti i risultati a lungo termine dello shock settico, l’insufficienza multiorgano in corso di Covid-19 e il danno renale acuto.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE