“Studenti ammassati e senza mascherine in attesa del bus”

06 Ottobre 2020

I contagi da Coronavirus da tre giorni sono tornati a livelli di allerta nel nostro territorio. Tra gli elementi di maggiore preoccupazione c’è tutto il sistema legato al trasporto degli studenti. Basta vedere la calca di ragazzi, quasi tutti senza mascherina, che si verifica puntualmente attorno alle 13.00 alla fermata dei bus di via IV Novembre, davanti a palazzo Cheope.

Centinaia di studenti ammassati da ambo i lati della strada che, tra una chiacchiera e l’altra, attendono di salire sui mezzi pubblici che li riportano a casa dopo la mattina trascorsa sui banchi. Anche volendo, distanziamento molto complesso da praticare e mascherine non sempre presenti e non sempre indossate in modo corretto. Una scena che si ripete quotidianamente con attese che variano dai 15 minuti alla mezz’ora, come segnalato da alcuni frequentatori della zona.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà