Oggetti abbandonati sul sagrato di Santa Maria di Campagna, ipotesi furto

10 Ottobre 2020

Singolare recupero di refurtiva da parte delle guardie giurate Ivri-Sicuritalia, nelle prime ore della mattina di sabato 10 ottobre. Poco prima delle 5 il personale di sorveglianza all’ingresso del Polichirurgico ha notato, attraverso le telecamere, che alcune persone stavano depositando un oggetto di grandi dimensioni davanti al cancello di piazzale Crociate. Sul posto è intervenuta una pattuglia che ha recuperato l’oggetto, un dipinto moderno, e lo ha temporaneamente portato in custodia ai colleghi della portineria del Polichirurgico. Una seconda ispezione ha permesso di recuperare altro materiale, forse refurtiva – tre racchette da tennis, un televisore, una chitarra elettrica e un ulteriore quadro – lasciati sul sagrato della basilica di Santa Maria di Campagna. Il materiale è stato poi consegnato ai carabinieri che lo hanno portato presso la caserma di via Beverora, dove sono in corso gli accertamenti del caso.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà