A Valsamoggia

Scontro tra camion in A1, muore un autista piacentino

17 ottobre 2020

E’ Fabrizio Bazzini, di 56 anni, di Piacenza, l’autotrasportatore morto nello scontro di venerdì 16 ottobre sull’autostrada A1 nel tratto compreso tra Modena sud e Valsamoggia, nel Bolognese, in direzione di Milano. L’uomo lavorava per una azienda di Valconasso. Come riportato dall’agenzia Ansa in base a una prima ricostruzione della Polizia stradale di Modena, il camion del piacentino, che trasportava rifiuti e che viaggiava in seconda corsia, avrebbe sbandato verso destra urtando una autocisterna, che trasportava circa 40mila litri di carburante, spingendola verso la scarpata a lato della carreggiata. Il conducente piacentino, dopo l’impatto, è stato sbalzato fuori dalla cabina di guida e il mezzo ha preso fuoco, mentre è rimasto illeso l’uomo al volante dell’altro mezzo pesante. Il tratto di autostrada era stato chiuso per consentire le operazioni per il travaso dei liquidi infiammabili, benzina e gasolio, in una nuova autocisterna.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza