Ponte Lenzino

Criticità della strada alternativa illustrate alla Protezione civile

22 ottobre 2020

Riunione di giunta della Unione montana delle valli Trebbia e Luretta direttamente sui luoghi interessati dal crollo del ponte Lenzino, assieme ai sindaci della zona, ai tecnici della Protezione civile nazionale, di Anas, e delle province di Piacenza e Pavia. Lo scopo è stato quello di illustrare in modo particolare alla Protezione civile le criticità della viabilità sulle strade identificate come tracciato alternativo, anche in merito alla portata delle carreggiate e dei pesi che transiteranno.

L’obiettivo è quello di ottenere a breve la dichiarazione di stato di emergenza e velocizzare la realizzazione dei due ponti, temporaneo e definitivo. L’incontro non è entrato nel merito del progetto del ponte definitivo, per il quale è previsto un incontro nei prossimi giorni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE