Covid e scuola

Diciotto corse in più grazie ai bus “anti-covid” forniti dalla Regione

30 ottobre 2020

Sono 127 i mezzi impiegati dal trasporto locale per condurre i ragazzi a scuola. Il drastico giro di vite alle lezioni in presenza – da oggi anche l’ultimo istituto piacentino, il Mattei di Fiorenzuola, partirà con la didattica a distanza – vedrà a bordo dei bus il 25 per cento dell’utenza complessiva. Una misura che dovrebbe azzerare non solo possibili fenomeni di calca, ma anche di studenti costretti in piedi durante il tragitto.

Fino ad ora, il numero di autobus impiegati sul servizio di Tpl extraurbano con destinazione i poli scolastici della città, della provincia e quelli extra provinciali, nella fascia del mattino (ore 7,30- 8) è stato, dal 14 settembre scorso, di 93 autobus (servizio standard) più altri 26 (potenziamento Covid), per un totale di 27 corse aggiuntive. Da alcuni giorni 8 autobus (dei 120 messi a disposizione dalla Regione per la fase 2) hanno consentito di aggiungere altre 18 corse, concentrate soprattutto sulle valli.

SU LIBERTA’ IN EDICOLA I SERVIZI COMPLETI

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE