“Siamo geometri del Comune”, ma l’anziana mette in fuga i truffatori

01 Novembre 2020

Due truffatori si sono presentati a casa di un’anziana che abita in via Castagna, a Piacenza. Le hanno detto di essere geometri comunali venuti con l’incarico di prendere le misure del pavimento perché il Comune lo avrebbe ristrutturato. Nel frattempo è entrato un complice e ha iniziato a rovistare nell’appartamento. Ma la donna ha subito fiutato l’inganno e chiesto aiuto chiamando un vicino e telefonando alle forze dell’ordine. A quel punto gli sconosciuti si sono subito dileguati. L’episodio non è tuttavia isolato: analoghi tentativi di truffa, anch’essi falliti, si registrano in altre vie della stessa zona, nelle vicinanze della piscina Raffalda.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà