In sciopero i lavoratori della centrale La Casella: “Richieste inascoltate”

05 Novembre 2020

I 70 lavoratori della centrale Enel La Casella di Castel San Giovanni sono di nuovo in sciopero. “A poco più di mese dal precedente sciopero non è cambiato nulla – spiegano – e le nostre richieste sono sostanzialmente rimaste inascoltate”.
La centrale è ferma. Nel frattempo i rappresentanti sindacali hanno incontrato il sindaca Lucia Fontana.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà