Solidarietà

Banco alimentare 2020 con la card: “Cambia la forma, non la sostanza”

12 novembre 2020

L’emergenza sanitaria non può fermare la solidarietà, soprattutto in tempi in cui il bisogno è maggiore. Torna quindi il banco alimentare, ma con modalità differenti dagli anni scorsi: per non costituire motivo di contagio tra le persone e i volontari, questa edizione sarà solamente virtuale, nel senso che non verranno raccolti beni alimentari direttamente, sotto forma di pacchi e confezioni, ma i contributi dei cittadini sotto forma di donazione con una card.

Chiunque, recandosi dal 21 novembre all’8 dicembre nei punti vendita e supermercati che aderiscono all’iniziativa, troverà dei totem nei quali prelevare una card dotata di bar-code che verrà poi letto dal personale di cassa per fare la donazione. Saranno disponibili tre tagli differenti: due, cinque e dieci euro, e saranno cumulabili per fare donazioni più consistenti. Inoltre l’acquisto o la donazione diretta saranno possibili direttamente sul sul sito www.bancoalimentare.it. Il 28 novembre i volontari saranno presenti nei punti vendita per fornire informazioni e sensibilizzare sulla iniziativa.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE