Coronavirus corre più che a marzo: oltre 600 casi negli ultimi tre giorni

19 Novembre 2020

Negli ultimi tre giorni, cioè da lunedì 16 novembre, i nuovi positivi al Coronavirus registrati nella provincia di Piacenza sono stati 622: numeri che certificano come la pandemia continui a correre veloce. Se paragoniamo i dati del recente periodo a quelli di marzo, tenendo sempre presente che oggi il numero dei tamponi processati è decisamente superiore rispetto a quello della scorsa primavera, balza all’occhio come i nuovi infetti segnalati siano praticamente raddoppiati.

A marzo, infatti, il numero massimo di contagi quotidiani (159) si era registrato domenica 15. Il record assoluto di contagi giornalieri, sempre per quanto riguarda il nostro territorio, lo si è invece toccato sabato scorso (15 novembre), con ben 308 persone trovate positive.

I nuovi casi di contagio comunicati mercoledì 18 novembre dalla Regione Emilia Romagna per il territorio piacentino sono stati 236, 31 persone presentano sintomi. I ricoverati in terapia intensiva a Piacenza sono 11.

Le vittime del Covid in Emilia Romagna sono state 53, nessun decesso si è registrato nel territorio piacentino.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà