Calendasco, anziano vaga in piena notte: salvato da una guardia giurata

09 Dicembre 2020

Vagava sulla strada provinciale, senza una meta. Un anziano in stato confusionale, a Calendasco, è stato salvato da una guardia di Metronotte. La vicenda si è così conclusa con un lieto fine: nella notte tra lunedì e martedì, l’agente ha intravisto un pensionato smarrito nella zona di via Bonina. Il metronotte, quindi, ha fatto accomodare l’uomo sul sedile della vettura di servizio per proteggerlo dal freddo e dalla pioggia, per poi domandargli cosa facesse in giro a quell’ora.

Il pensionato ha riferito di non ricordare come fosse arrivato in quel luogo, forse a causa di un malfunzionamento del proprio veicolo. L’agente di vigilanza ha informato immediatamente la centrale operativa richiedendo l’intervento dei carabinieri e dell’ambulanza. Qualche ora dopo, la guardia di Metronotte ha notato una vettura abbandonata sul ciglio stradale in via Malpaga e, dal controllo della targa, ha appurato che appartenesse proprio al pensionato.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà