Parco don Corbelletta, petizione anti-degrado depositata in Comune

11 Dicembre 2020

“Riqualificare il parco di via Molinari, sistemare il parcheggio e chiudere le buche in via Porta”. Ecco le richieste consegnate oggi (11 dicembre) da un gruppo di cittadini direttamente all’amministrazione comunale, in un incontro organizzato a palazzo Mercanti. Dopo aver raccolto oltre un migliaio di firme, i residenti – rappresentati da Roberto Lovattini e Silvia Barbieri – si sono confrontati con la Giunta Barbieri, rappresentata dall’assessore Stefano Cavalli.Bisogna attivarsi per ripulire il giardini intitolato a don Aldo Corbelletta, oltreché per curare il verde e sostituire le panchine, i tavoli e i giochi danneggiati. È necessario, inoltre – proseguono gli abitanti -, risolvere l’inagibilità del piazzale per le auto, che si trascina da decenni. E poi occorre rendere percorribile via Porta, segnata da crepe e buche profonde”. Dall’assessore Cavalli l’impegno a intervenire per migliorare il decoro urbano e la fruibilità dell’area.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà