Arena Daturi: atti vandalici e degrado. Clochard dorme nei bagni

17 Dicembre 2020

Bottiglie, avanzi di cibo e materiale vario viene ritrovato la mattina nei pressi delle tribune dell’arena Daturi, la piccola area verde a ridosso del centro storico di Piacenza. In base alle testimonianze, un gruppo di ragazzi, dall’età dell’adolescenza ai 25 anni, entra scavalcando la recinzione dal lato di Palazzo Farnese e si raduna nell’area dietro le tribune. I muri sono stati imbrattati e una volta è stato anche bruciato un bancale in legno.
“Le forze dell’ordine sono state chiamate diverse volte – fa sapere Gino Luigi Acerbi, capogruppo degli Alpini di Piacenza la cui sede si trova proprio all’interno dell’Arena Daturi -. Chi prova a rimproverare i ragazzi viene insultato pesantemente”.
Nel frattempo il freddo ha iniziato a farsi sentire soprattutto di notte e un clochard ha trovato riparo nei servizi igienici dell’area verde. Il fabbricato è chiuso al pubblico, ma la finestra è stata sfondata e da lì è possibile accedere. All’interno qualcuno ha posizionato una brandina, una coperta e degli indumenti per trascorrere la notte.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà