Cerca di rubare uno smartphone dal deposito logistica: denunciato

17 Dicembre 2020


Un operaio di un deposito della logistica di Castel San Giovanni è stato denunciato per tentato furto. Si tratta di un 30enne di origine centrafricana che nella mattinata di martedì 16 dicembre è stato sorpreso mentre tentava di impossessarsi di uno smartphone e degli accessori accessori, per un valore di circa 200 euro. L’uomo è stato fermato da personale addetto alla sicurezza mentre, dopo essersi aggirato, senza giustificato motivo e con fare sospetto, in un’area diversa da quella di sua competenza, stava tentando di guadagnare l’uscita. Il controllo con il metal detector ha permesso di accertare che, nascosto in una tasca dei pantaloni, il giovane stava cercando di far uscire dallo stabilimento, al termine del suo turno di lavoro, l’apparecchio elettronico e i relativi accessori, senza la scatola originale.
Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Borgonovo che lo hanno condotto in caserma e, dopo le formalità di rito, lo hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Piacenza per tentato furto restituendo la refurtiva.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà