In gita nonostante il Covid: alla “Pezzani” il viaggio degli alunni è stato virtuale

21 Dicembre 2020

In tempo di Covid anche la gita scolastica diventa virtuale. L’idea è stata sperimentata in una classe della scuola elementare “Pezzani” di Piacenza, grazie alle insegnanti Luisa Cascone, Maria Grazia Barbieri, Cristina Libè e Giulia Reggi. Per due giorni gli alunni hanno visitato la città di Urbino, senza però spostarsi di un metro: i bambini, infatti, hanno esplorato (a distanza) la località patrimonio Unesco nelle Marche, grazie a una piattaforma online. Un format – quello della gita virtuale – ideato proprio da un docente di Urbino, Alessandro Bogliolo, che per quarantotto ore si è collegato con i piccoli studenti della “Pezzani” per mostrare alcune meraviglie come il Duomo, il palazzo ducale, la biblioteca universitaria e non solo. “Gli alunni – spiegano le maestre – hanno seguito un percorso virtuale sugli schermi digitali di telefoni, computer e lavagne interattive, muovendosi all’interno di Urbino e rispondendo alle domande del professor Bogliolo in modo interattivo”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà