Val Nure

A Vigolzone il “Natale delle associazioni” per omaggiare i volontari

24 dicembre 2020

Le associazioni vigolzonesi si sono incontrate per lo scambio degli auguri, ma non nelle consuete modalità. Si sono riunite infatti in chiesa per partecipare alla messa festeggiando così il “Natale delle associazioni”, un’iniziativa organizzata dalla parrocchia di San Mario e dal circolo Anspi Rifugio Alpino per gli oltre 40 sodalizi vigolzonesi e alcune organizzazioni benefiche, formative e sociali.

“In questo tempo difficile le associazioni del nostro territorio hanno svolto un ruolo sensibile e importante per tanti aspetti di aiuto alla persona, agli enti, alle strutture sanitarie – affermano il parroco don Piero Lezoli e il presidente del circolo Anspi Valter Merli -. Il nostro auspicio è che questo tempo diventi presto un tempo passato”. E’ con questo spirito solidaristico che quest’anno, anche per rispettare il distanziamento interpersonale, non è stata organizzata la “Festauguri delle Associazioni”, il tradizionale scambio degli auguri della domenica antecedente il Natale, ma è stato pensato ad un momento che diventa ancora più significativo, per ribadire la coesione che si è manifestata nel periodo più buio della pandemia. Per questo impegno di tutte le associazioni, che sono riuscite ad arrivare a chi aveva bisogno e soprattutto agli “ultimi”, il sindaco di Vigolzone Gianluca Argellati ha ringraziato evidenziando che questo è il fondamentale scopo delle associazioni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Nure

NOTIZIE CORRELATE