Nel Mirino speciale Natale: dall’emergenza in corsia alla solidarietà

26 Dicembre 2020

Un anno di pandemia vissuto in corsia o davanti a un altare. È quello che hanno raccontato il direttore del pronto soccorso dell’Ausl di Piacenza Andrea Magnacavallo e il parroco della chiesa del Preziosissimo Sangue don Paolo Cignatta, oltre al responsabile del pronto soccorso Andrea Vercelli: sono stati loro gli ospiti della puntata di “Nel mirino” in onda la sera di Natale e condotta come sempre dal direttore di Telelibertà e Liberta.it Nicoletta Bracchi.
“L’esperienza della pandemia l’ho vissuta come un acceleratore che ha sottolineato il bene ma anche le difficoltà – spiega don Cignatta – è stato un tempo carico di lutti in cui però sono emerse diverse forme di solidarietà”. Magnacavallo ha ricordato invece l’impegno messo in campo dall’ospedale durante la pandemia: “La risposta a questa emergenza è stata corale – spiega – io e il mio gruppo eravamo abituati a gestire la sofferenza, ma in questo contesto siamo stati messi alla prova e siamo stati capaci di riorganizzarci”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà