Neve, ripristinata la corrente elettrica nelle frazioni rimaste al buio

26 Dicembre 2020

E’ stato un Stano Stefano di lavoro per i tecnici di Enel impegnati oggi, sabato 26 dicembre, a ripristinare l’erogazione dell’energia elettrica in diverse zone della nostra provincia dopo l‘abbondante nevicata di ieri pomeriggio che ha causato non pochi disagi: numerose piante, cedute sotto il peso della neve, hanno infatti danneggiato i cavi della corrente, lasciando al buio anche per 16 ore di fila intere frazioni. Dalla Val Trebbia all’Alta Val Nure, passando per la Val d’Arda e la Val Tidone: praticamente tutta la fascia collinare e montuosa del Piacentino ha pagato dazio, con la situazione tornata piano piano alla normalità nel corso del pomeriggio.

I sindaci dei comuni interessati dal maltempo hanno quindi tirato un sospiro di sollievo, preparandosi però all’abbondante nevicata che secondo i meteorologi cadrà sulla nostra provincia tra domani sera e lunedì. Sperando, naturalmente, che non porti con sé altri danni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà